Essiccatori Ad Adsorbimento A Colonna Rigenerato A Freddo Con Dew Point -20÷-40°C (Portata 1500÷15600 lt/min) – Pneumatech PH S < 1100m3/h

151,00 1.951,00  IVA esclusa

PNEUMATECH


– Rigenerato a Freddo
– Ad Adsorbimento
– Filtrazione Integrata
– A Colonne Estruse
– Sistema di Controllo con Timer
– Portata 90 ÷ 936 m3/h _ 1500 ÷ 15600 l/min
– Dew Point Cl.4 ISO 8573-1 _ -20°C , -40°C


VISUALIZZA / SCARICA BROCHOUR:
CATALOGO-PNEUMATECH-2023.3
RICHIEDI INFORMAZIONI:
CONTATTACI

PRODOTTO SPEDITO SU BANCALE


 

Prezzo Online!

Un essiccatore ad aria compressa è un dispositivo che rimuove l’umidità dall’aria compressa, prevenendo la corrosione, il danneggiamento delle attrezzature e la compromissione della qualità del prodotto finale. L’aria compressa contiene acqua, che può causare corrosione, danneggiare le attrezzature e compromettere la qualità del prodotto finale. L’essiccatore ad aria compressa utilizza un processo di raffreddamento per condensare l’acqua e rimuoverla dall’aria compressa. Ci sono diversi tipi di essiccatori ad aria compressa, tra cui quelli a refrigerazione, quelli a adsorbimento e quelli a membrana. Ognuno di questi tipi ha vantaggi e svantaggi specifici, a seconda dell’applicazione.

Essiccatore PH S < 1100m3/h

Incorporando componenti di alta qualità, gli essiccatori ad adsorbimento a freddo PH forniscono aria pulita e asciutta per prolungare la durata delle apparecchiature e dei prodotti. Gli essiccatori ad adsorbimento senza calore utilizzano aria di spurgo espansa e asciutta per rimuovere l’umidità dal materiale essiccante.

Gli essiccatori ad adsorbimento PH 55-550 S sono disponibili nelle due varianti PDP:

-20°C/-4°F e -40C°/-40°F. L’esclusivo collettore (in attesa di brevetto) include valvole a 3/2 vie controllate dall’aria pilota, che commutano velocemente e in modo affidabile.

La sostanza igroscopica è caricata a molla e alloggiata in un robusto corpo in alluminio estruso, in grado di funzionare fino a 14 barg/203 psig (carico di fatica). I prefiltri e i postfiltri vengono forniti di serie con ogni essiccatore.

I costi di esercizio sono ottimizzati in ogni momento grazie alla disponibilità di sincronizzazione del compressore e ottimizzazione dell’ugello di spurgo come standard e controllo PDP come opzione. Lo stato completo della macchina può essere controllato sul display della centralina e sui manometri del serbatoio sull’unità. La centralina indica se l’alimentazione è collegata, le torri sono pressurizzate, le valvole funzionano correttamente o se è necessario eseguire la manutenzione preventiva. Se il controllo PDP opzionale è collegato, il valore PDP può essere monitorato dal display. Gli allarmi e le avvertenze possono anche essere attivati in remoto con i contatti privi di tensione disponibili.

RELATED PRODUCTS